Eccola, le insorge dentro – Mario Luzi

Eccola, le insorge

dentro, le sbreccia,

quella nota, la massa

di notte e di afasia

le incrina

il duro tempo

di scolta e di vigilia

cresce, sale

alta, gluisce,

fervorosamente schioccia

essa, le si infuoca nella gorga
e lei versa quel fuoco

distilla quella goccia

a lungo,

la molla infine, ma dove?

Mario Luzi

Un pensiero su “Eccola, le insorge dentro – Mario Luzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...